Prossima Partita

Nessuna partita in programma.

Login

Rubrica Storica - I Mori raccontano...

Palermo vs Cagliari (2009-2010)
Sono 24 i precedenti tra Palermo e Cagliari in terra siciliana. Il risultato predominante è quello di pareggio, verificatosi in 12 occasioni. Per il resto, l'ago della bilancia pende a favore dei rosanero che si aggiudicheranno nove confronti contro le sole tre vittorie dei sardi.

Il primo Palermo-Cagliari è datato 1929/30 con le due squadre impegnate nel campionato di Prima Divisione. I rosanero, poi promossi in B, batteranno i cagliaritani con il risultato di 1-0. Due anni dopo, quando i sardi li raggiungeranno nella categoria superiore, rimedieranno una sonora sconfitta per 1-4, con i siciliani che verranno nuovamente promossi conoscendo così la A per la prima volta nella loro storia.
Per rivedere una sfida tra i capoluoghi di regione delle due isole sarà necessario aspettare sino al 1954/55, con le due squadre che si divideranno la posta grazie a uno scoppiettante 3-3.

La prima vittoria del Cagliari in Sicilia si avrà invece nella stagione 1963/64: stavolta saranno i sardi a venir promossi in A al termine del campionato, e il risultato della gara giocata in terra di Trinacria sarà di 1-0 per i rossoblu di Silvestri. Nell'annata 1968/69 vedremo invece la prima partita in A tra le due squadre, conclusasi con un insipido 0-0. Andò meglio ai rosanero in quel 1969/70 che vide il trionfo finale dei rossoblu: passò infatti alla storia la vittoria del retrocesso Palermo (con una rete in fuorigioco di Troja) contro un Cagliari capace di subire solamente undici reti in trenta giornate di campionato. Nel 1972-73 arriverà invece la seconda vittoria dei rossoblu: la partita, disputata a Catania e non a Palermo, sarà decisa da un gol di Riva al 20°.

Da questo punto in poi si dovrà aspettare ben 32 anni perché Palermo-Cagliari venga rigiocata ai massimi livelli. Ciò che risulta curioso è che nelle otto partite intercorse in questo lasso di tempo, le prime sette (sei in B, una in C1) finiranno tutte in parità. Solo l'ultima di questa serie, del settembre 2003, sarà vinta dal Palermo grazie a un rigore di Corini. Al termine di quel campionato, le due squadre saliranno a braccetto in A e faranno in modo che Palermo-Cagliari diventi una classica dell'ultimo lustro.

Il primo degli ultimi cinque scontri sinora giocati nella massima serie vede una netta vittoria del Palermo che schianta i sardi per 3-0 grazie al tridente Zauli-Toni-Brienza, a segno in quest'ordine. Dopo il pari della stagione successiva, il Cagliari avrà modo di ottenere la terza vittoria esterna contro i palermitani grazie a Pepe e alla doppietta di Suazo che riusciranno a ribaltare il fulmineo vantaggio rosanero siglato da Bresciano.
Le ultime due sfide saranno invece entrambe aggiudicate dal Palermo: Cavani (in gol per i siciliani ma anche per i cagliaritani!) e Jankovic sanciranno il 2-1 del 17 febbraio 2008, mentre nella scorsa annata un perentorio 5-1 vedrà la squadra del fresco ex Ballardini primeggiare sotto tutti gli aspetti contro quella di Allegri. Cinque marcatori diversi per il Palermo (Migliaccio, Miccoli, Tedesco, Cavani, Succi) contro la sola marcatura del provvisorio 1-2 dei sardi, ad opera dell'altro ex Jeda stabiliranno l'esito definitivo della gara.

Ex della partita: Liverani (che è però squalificato per la gara di domenica) per il Palermo, Barone, Lupatelli e lo stesso Jeda per il Cagliari.
Autore (Nicola Adamu)
Condividi su Facebook       
Elenco Puntate Rubrica

Home | Contattaci | Stagioni | Giocatori | Allenatori | Aggiornamenti

Questo sito NON è collegato in nessun modo al Cagliari Calcio spa. I marchi e i loghi presenti sul sito sono dei rispettivi proprietari. Questo sito non è testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità.Non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001

Privacy Policy