Prossima Partita

Nessuna partita in programma.

Login

Rubrica Storica - I Mori raccontano...

Cagliari vs Milan (2008-2009)
Nei precedenti sempre vita dura per i rossoblù. Il Milan è una delle tre squadre, insieme a Roma e Parma, che è stata capace di infliggere la massima sconfitta casalinga al Cagliari, quando vinse 4-0 al cospetto del Cagliari col tricolore sul petto. Un Cagliari privo di Riva gravemente infortunato con la Nazionale a Vienna. Le prime tre reti furono realizzate nel primo tempo e il portiere rossoblù Albertosi fu sostituito nell’intervallo, rilevato da Reginato. La stagione successiva vittoria nel finale 2-1 del Cagliari grazie ad un rigore inesistente che fece infuriare Rivera col Milan che finì secondo ad un punto dalla Juventus in campionato. Tra i precedenti dobbiamo anche ricordare quello dell’1 febbraio 1976, ultima di andata e Cagliari ultimo in classifica ma con Riva sempre in campo e autore di 6 reti nella stagione fino a quel momento. Nel corso del secondo tempo si infortuna e lascia il campo. La diagnosi parla di distacco degli adduttori e Riva chiude così, ad appena 31 anni, una irripetibile carriera. Il Cagliari, senza il suo trascinatore, va in caduta libera, a partire dalla gara successiva (sconfitta 5-1 al Sant’Elia contro la Roma) e termina all’ultimo posto terminando un’avventura iniziata 12 anni prima e che aveva visto anche la vittoria dello scudetto. Incontro brivido alla terzultima giornata 1981/82. E’ scontro retrocessione col Cagliari quartultimo e Milan un punto sotto (retrocedono in tre) e che passa in vantaggio ma la gara termina in parità e il Cagliari si salva con un punto più del Milan che retrocede. Più recentemente ricordiamo l’incontro del 1991/92 con il Cagliari che passa in vantaggio con una delle rare reti di Bisoli prima di venire travolto nel secondo tempo da un irresistibile Milan trascinato da tre reti di Van Basten, per il 4-1 finale. Olandese bravo ma anche fortunato quando un tiro completamente sbilenco di un compagno gli sbatte addosso mettendo fuori causa il malcapitato Ielpo. E bravo e fortunato il Milan anche 4 stagioni più tardi quando vince 2-1 al cospetto di un brillante Cagliari grazie a 2 autoreti. L’ultimo successo del Cagliari è del 1998/99. Stavolta bravo e fortunato è il Cagliari perché sull’1-0 (che sarà il punteggio finale) i rossoblù falliscono con Muzzi un calcio di rigore causato dal portiere rossonero Lehmann che nell’occasione si infortuna e viene sostituito da Rossi che, senza nemmeno riscaldarsi adeguatamente, riesce nella prodezza di parare il tiro restando in squadra fino alla fine di una stagione che vedrà il Milan vincere il torneo dopo un’esaltante rincorsa a danno della Lazio, che vincerà la stagione successiva e con Lehmann che proprio a Cagliari disputerà la sua ultima gara in Serie A prima di essere ceduto di lì a poco. Successivamente a parare il calcio di rigore sarà il portiere rossoblù Scarpi, autore di una prestazione straordinaria, a danno di Bierhoff. La stagione successiva sarà retrocessione per il Cagliari che proprio contro il Milan disputa una grande gara con una bella prestazione di Mboma senza, tuttavia, andare oltre lo 0-0.
Nei campionati disputati in comune il Milan si è aggiudicato 6 scudetti. Il Cagliari, oltre che, naturalmente, in occasione del campionato vinto (1969/70) li ha preceduti in altre tre occasioni, compresa la stagione 1979/80 allorquando il Milan, che finì terzo in campionato, fu retrocesso all’ultimo posto per decisione della giustizia sportiva. In una circostanza (1968/69) squadre classificate a pari merito (2° posto) e in due occasioni il Cagliari (in A) è stato di categoria superiore al Milan (Serie B).

Presenze: Nene' (Cagliari) e Rivera (Milan) 12, Maldini P. (Milan) 11, Albertosi (6 Cagliari, 3 Milan) e Riva (Cagliari) 9, Martiradonna (Cagliari) 8, Cera, Greatti e Niccolai (Cagliari) e Costacurta (Milan) 7, Firicano e Tomasini (Cagliari), Albertini, Anquilletti, Lodetti, Maldera, Rosato, Rossi S. e Schnellinger (Milan) 6.

Reti: Riva (Cagliari) 6, Gilardino, Prati e Van Basten (Milan) 3. Calciatori che hanno disputato la gara con tutte due le squadre: Albertosi, Ielpo, Vecchi e Zignoli.

Cagliari-Milan, i precedenti in Serie A.

6 giugno 1965: Cagliari-Milan 2-1
13 marzo 1966: Cagliari-Milan 1-2
25 settembre 1966: Cagliari-Milan 0-0
5 novembre 1967: Cagliari-Milan 2-2
6 aprile 1969: Cagliari-Milan 3-1
28 dicembre 1969: Cagliari-Milan 1-1
17 gennaio 1971: Cagliari-Milan 0-4
12 marzo 1972: Cagliari-Milan 2-1
10 dicembre 1972: Cagliari-Milan 0-1
3 marzo 1974: Cagliari-Milan 0-1
15 dicembre 1974: Cagliari-Milan 0-0
1 febbraio 1976: Cagliari-Milan 1-3
30 settembre 1979: Cagliari-Milan 0-0
2 maggio 1982: Cagliari-Milan 1-1
24 febbraio 1991: Cagliari-Milan 1-1
2 febbraio 1992: Cagliari-Milan 1-4
21 maggio 1993: Cagliari-Milan 1-1
23 aprile 1994: Cagliari-Milan 0-0
11 settembre 1994: Cagliari-Milan 1-1
10 aprile 1996: Cagliari-Milan 1-2
19 gennaio 1997: Cagliari-Milan 1-1
18 ottobre 1998: Cagliari-Milan 1-0
27 febbraio 2000: Cagliari-Milan 0-0
17 ottobre 2004: Cagliari-Milan 0-1
16 ottobre 2005: Cagliari-Milan 0-2
3 dicembre 2006 Cagliari - Milan 2-2
25 novembre 2007: Cagliari-Milan 1-2
Autore (ippo72)
Condividi su Facebook       
Elenco Puntate Rubrica

Home | Contattaci | Stagioni | Giocatori | Allenatori | Aggiornamenti

Questo sito NON è collegato in nessun modo al Cagliari Calcio spa. I marchi e i loghi presenti sul sito sono dei rispettivi proprietari. Questo sito non è testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità.Non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001

Privacy Policy